Hotel Indigo Venice - Sant'Elena
  • * Richiedere affiliazione nella rispettiva organizzazione.
  • ** La miglior ricerca di tariffe disponibili non include i tassi di affiliazione.
Fewer Options

L’edificio

L'hotel è ospitato in un antico convento sull'isola di Sant'Elena, all'estremità orientale di Venezia, lontano dal frastuono di Piazza San Marco

Questa zona prende il nome da un’antica leggenda che narra come le spoglie della santa siano state portate qui da Costantinopoli e successivamente sepolte nella cappella costruita dagli Agostiniani nel 1028. Nel 1400 agli Agostiniani succedettero i Benedettini che nel 1439 costruirono il convento e la chiesa visibile ancora oggi.

Riconvertito in chiesa nel 1930, il convento fu gestito dalle Suore Mantellate e trasformato prima in un istituto scolastico privato e poi in un luogo di accoglienza per fedeli e pellegrini in viaggio verso Venezia.

L'edificio

Nel 1999, quando le suore decisero di andarsene, l'edificio subì un lungo lavoro di restauro che portò alla creazione dell'Hotel Indigo Venice - Sant'Elena. L'edificio ha comunque mantenuto il carattere storico ed i suoi tratti distintivi, così come la facciata, il portico interno e il chiostro oggi trasformato in giardino. Il complesso religioso fu sconsacrato nel 1810 e utilizzato per scopi militari per oltre un secolo.

HOTEL INDIGO VENICE

SANT'ELENA