Hotel Indigo Venice - Sant'Elena
Più opzioni
Prenota
  • Miglior Tariffa Garantita

Alla scoperta della Mixology Veneziana: cocktail ed eccellenze locali

Alla scoperta della Mixology Veneziana: cocktail ed eccellenze locali

Febbraio 2023

Sebbene Venezia sia nota per i suoi famosi bacari e osterie tipiche, con l’articolo di oggi vogliamo farvi conoscere un’altra componente altrettanto affascinante del panorama veneziano:l il buon bere.

Ci riferiamo agli eleganti cocktail bar dove trascorrere piacevoli serate, non solo degustando le creazioni di bartender d’esperienza, ma anche scoprendo alcune delle eccellenze locali: prodotti ed ingredienti di altissima qualità che negli ultimi anni stanno guadagnando un meritato successo, elevando ulteriormente la raffinatezza della Mixology Veneziana.

La Venice Cocktail Week

Il Savor Bar va senza dubbio annoverato tra le location più suggestive dove gustare cocktail di qualità, circondati dall’atmosfera elegante e sofisticata del nostro hotel. Nel 2022 Savor Bar Restaurant & Garden è stato selezionato, assieme ad altri 31 cocktail bar locali, per partecipare alla seconda edizione della Venice Cocktail Week.

Una settimana di appuntamenti nei migliori Cocktail Bar di Venezia per valorizzare la miscelazione di qualità e diffondere la cultura del bere consapevole e responsabile. Il nostro obiettivo è stato quello di raccontare il territorio attraverso i nostri cocktail ed il sapiente utilizzo di vini, distillati ed aromi.

Eccellenze locali: Sospiri Botaniche Veneziane

Tra le eccellenze del territorio non possiamo non menzionare il Gin dei Sospiri, il primo Gin di Venezia prodotto con Salicornia e botaniche di Sant’Erasmo, che conferiscono al distillato un gusto morbido e dai sentori erbacei unito alla fragranza mediterranea.

Ricordiamo che l’isola di Sant’Erasmo è anche denominata “l’orto di Venezia”. La natura fertile dei suoi terreni ha da sempre favorito abbondanti coltivazioni di frutta, verdura e piante aromatiche. Avrete forse già sentito parlare, ad esempio, dei suoi carciofi.

Gin dei Sospiri è firmato da Sospiri Botaniche Veneziane, che si pone l’obiettivo di raccontare la vera essenza di Venezia attraverso le sue materie prime. Il fine ultimo è l’esaltazione del territorio veneziano in tutti i suoi aspetti. Un vero viaggio attraverso aromi, sapori e fragranze. Anche la sostenibilità gioca un ruolo fondamentale nella produzione di questo gin: l’etichetta di Gin dei Sospiri è completamente riciclabile, realizzata in carta di cotone e decorata con inchiostro ricavato dalle stesse botaniche di Sant’Erasmo.

Non a caso nel 2022 il Gin dei Sospiri si è aggiudicato l’ampolla d’oro come miglior distillato veneto. Serve aggiungere altro?

Il World Bartender Day

In occasione del World Bartender Day (24 febbraio) il Savor Bar proporrà una selezione di cocktail inediti realizzati per l’evento e disponibili esclusivamente dal 24 al 26 febbraio.

Il protagonista di uno dei cocktail sarà proprio il Gin dei Sospiri: quale migliore occasione per assaggiarlo? Vi aspettiamo il 24 febbraio a partire dalle 18 all’evento “A Venetian Mixology Tale“, per assistere alla creazione live dei cocktail, con presentazione dei prodotti utilizzati e dei bartender protagonisti della serata.

(Visited 42 times, 1 visits today)

Hotel Indigo Venice - Sant'Elena

Scopri anche