Hotel Indigo Venice - Sant'Elena
Più opzioni
Prenota
  • Miglior Tariffa Garantita

Venezia insolita: 3 itinerari ispirati a film e fumetti

Venezia insolita: 3 itinerari ispirati a film e fumetti

Dicembre 2022

Corto Maltese e le sue “Corti Sconte”

Quella di Hugo Pratt, Corto Sconto. La guida di Corto Maltese alla Venezia nascosta., non è di certo una guida turistica tradizionale. Si tratta di una raccolta di itinerari che celebrano la Venezia più nascosta, quella misteriosa e un po’ nostalgica raccontata attraverso aneddoti, leggende, bacari ed osterie. A completare l’opera, più di 500 disegni.

Non a caso il titolo fa un gioco di parole con l’espressione veneziana corte sconta, che indica una piazzetta nascosta, riparata dagli sguardi indiscreti.

Corto Sconto non è l’unica opera di Pratt in cui incontriamo questo dialettismo. Venezia è una città molto cara al fumettista e viene celebrata anche in Favola di Venezia, un intricato thriller ambientato negli anni Venti che coinvolge occultisti e massoni durante il periodo di nascita del Fascismo. La storia inizia in un affascinante ed appartato cortile, Corte Botera, che Pratt soprannomina proprio corte sconta.

E se foste alla ricerca di altri luoghi cari all’autore, citiamo le sue stesse parole: “Ci sono a Venezia tre luoghi magici e nascosti: uno in Calle dell’Amor degli Amici, un secondo vicino al Ponte delle Meraviglie, un terzo in Calle dei Marrani a San Geremia in ghetto.”

The Tourist

The Tourist è probabilmente uno dei più noti film ambientati a Venezia. Narra le avventure dei due protagonisti, interpretati da Angelina Jolie e Johnny Depp, alle prese con una trama avvincente e misteriosa che si snoda tra alcune delle location più iconiche della città lagunare.

Sebbene la trasposizione cinematografica di alcuni luoghi non rispecchi sempre la realtà dal punto di vista logistico e geografico, alcune scene del film sono diventate iconiche. Basti pensare alla fuga di Frank in zona Mercato di Rialto o alla cena con Elisa sulla terrazza del Museo Peggy Guggenheim.

Curiosa la collocazione dell’Interpol nell’Arsenale e decisamente d’effetto la cornice del Fontego dei Turchi, dove Elisa approda in uno splendido abito da sera. Vi assicuriamo che sarà molto divertente esplorare la città percorrendo un itinerario a tema The Tourist.

the tourist venezia

Il Mercante di Venezia

Il Mercante di Venezia, celebre opera del drammaturgo William Shakespeare, è stata oggetto di un’eccellente trasposizione cinematografica nel 2004. Uno dei protagonisti, l’usuraio ebreo veneziano Shylock, viene interpretato dal grande Al Pacino e le riprese del film sono state girate, per buona parte, tra i canali di Venezia.

Ci piace menzionare questa pellicola perché, oltre a valorizzare gli scorci più classici e conosciuti della città, punta i riflettori anche su una delle isole minori di Venezia: San Giorgio Maggiore. L’ex monastero benedettino dell’isola, risalente al X secolo e ricostruito in forme rinascimentali da Palladio, è ora sede della Fondazione Giorgio Cini e una delle location di spicco nel film.

In particolare qui è stato ambientato il palazzo di Porzia, nella scena in cui accoglie l’innamorato Bassanio dal monumentale scalone seicentesco, opera del famoso architetto Baldassarre Longhena.

(Visited 15 times, 1 visits today)

Hotel Indigo Venice - Sant'Elena

Scopri anche